Tutto come previsto. Christine Lagarde è il nuovo direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi)  al posto di Dominique Strauss-Kahn. La tradizione non scritta in base alla quale la guida del Fmi va a un europeo, dunque, non si interrompe. Ma una novità c’è: Lagarde sarà la prima donna a guidare il Fmi dalla creazione nel 1944. Il board consegna al ministro delle finanze francese un’istituzione la cui immagine è stata danneggiata dallo scandalo Strauss-Kahn. E la sua nomina arriva in un momento delicato, con la crisi del debito in Europa. N

L’Eliseo accoglie con soddisfazione la nomina: dopo Strauss-Kahn e in vista dell’uscita di Jean-Claude Trichet dalla Banca Centrale Europea (Bce), Lagarde consente alla Francia di mantenere un posto importante a livello globale, una delle cariche – secondo alcuni osservatori – più potenti al mondo. La nomina di Lagarde, che sara’ l’11 direttore generale del Fmi, segue un processo di selezione durato cinque settimane. L’incarico partirà dal prossimo 5 luglio e sarà quinquennale.

Ma chi è Christine Lagarde? Il suo profilo in un articolo pubblicato a febbraio del 2010. https://mariangelatessa.wordpress.com/2010/02/05/christine-lagarde-la-premiere-dame-delleconomia-francese/

Annunci